BOCCIATI (di nuovo)!

È notizia di pochi giorni fa (precisamente del 14 gennaio), la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha dichiarato inadempiente l’Italia per non aver recepito entro il termine stabilito dalla Commissione Europea la Direttiva 2013/59/Euratom [1], ma procediamo per gradi… Che cosa è l’Euratom:  Come suggerisce anche il nome, si tratta di un’organizzazione nata in EuropaContinua a leggere “BOCCIATI (di nuovo)!”

Vota:

Verso il futuro con sicurezza

Questo venerdì 22 Gennaio saremo in diretta per rispondere a tutte le vostre domande sul Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi e il Parco Tecnologico. Interverranno l’ing. Riccardo Crugnola, Analyst e Risk Advisory presso l’azienda Deloitte, e l’ing. Alessandro Cechet, assistente di ricerca presso il Politecnico di Milano. Moderatore della serata sarà Davide Loiacono. Ricordatevi cheContinua a leggere “Verso il futuro con sicurezza”

Vota:

Deposito Nazionale: in diretta con “Gravina in MoVimento”

A seguito della pubblicazione delle aree potenzialmente idonee per la costruzione del Deposito Nazionali, le popolazioni locali hanno manifestato preoccupazione, basandosi su analisi spesso non supportate da dati reali e pareri tecnici.Crediamo nell’importanza di fornire informazioni oggettive, sfatando alcuni miti che tristemente vengono rilanciati sui social o nelle chat. Siamo per cui a completa disposizioneContinua a leggere “Deposito Nazionale: in diretta con “Gravina in MoVimento””

Vota:

Deposito Nazionale: in diretta con “Liberi, oltre le illusioni”.

Domani i nostri soci Riccardo Chebac e Pierluigi Totaro saranno ospiti, assieme a Luca Romano, di una diretta video condotta da Luigi Calabrese, per “Liberi, oltre le illusioni”. Si parlerà del Deposito Nazionale per i rifiuti nucleari. Come sempre seguiteci!

Vota:

L’energia del vicino è sempre più verde

Il 29 dicembre, l’ultimo incontro del 2020 in diretta su Facebook, Youtube e Twich. Pascoli, montagne e … Uranio? I nostri vicini di casa svizzeri producono quasi un terzo della loro energia sfruttando la fissione! Parleremo della storia del nucleare in Svizzera, delle bollette e della strategia energetica 2050 nel nostro prossimo Aperitivo Nucleare conContinua a leggere “L’energia del vicino è sempre più verde”

Vota:

L’energia nucleare alla conquista dello spazio!

Venerdì 27 novembre parleremo, assieme a Ivan Donati, di propulsione spaziale nucleare: il progetto NERVA (Nuclear Engine for Rocket Vehicle Application), la nuova corsa allo spazio, i costi e vantaggi/svantaggi. Ma parleremo anche del modo più semplice e leggero per avere sempre potenza disponibile nello spazio: i sistemi dei generatori termoelettrici a radioisotopi (RTG). EContinua a leggere “L’energia nucleare alla conquista dello spazio!”

Vota:

Un aperitivo…spaziale!

Riprendono i nostri appuntamenti in diretta streaming. Quali sono le sfide nell’esplorazione spaziale e come affrontarle? Parleremo dello studio dei materiali per proteggere gli astronauti durante la missione su Marte con Francesca Luoni, dottoranda in biofisica al GSI. Ci vediamo questo Venerdì alle 18.30, drink in mano! Moderatore d’eccezione: Lorenzo Bigazzi, dell’Associazione Astrofili Alta Valdera.Continua a leggere “Un aperitivo…spaziale!”

Vota:

I costi del nucleare? Una scelta politica

Pubblichiamo la lettera aperta del Presidente del Comitato Nucleare e Ragione, Pierluigi Totaro, al Presidente di Associazione Italiana Nucleare, Umberto Minopoli, e già pubblicata sul sito http://www.associazioneitaliananucleare.it Caro Presidente, ho letto con estremo interesse la tua lettera nella quale auspicavi un sostegno del Governo Italiano ai progetti di reattori modulari (SMR) e condivido con teContinua a leggere “I costi del nucleare? Una scelta politica”

Vota:

Un servizio da tè all’uranio – Fiestaware

di Massimo Burbi Radioattività in cucina, non quella di cibi “famosi” come le banane o le noci del Brasile, ma quella di oggetti che insospettabilmente contengono molto più uranio della media. L’Uranio naturale è al 99.28% Uranio 238 (238U), per lo 0.71% Uranio 235 (235U) e il pochissimo che resta è Uranio 234 (234U). ArricchireContinua a leggere “Un servizio da tè all’uranio – Fiestaware”

Vota: