Planet of Humans, o della follia 100% rinnovabili.

Questo non è un documentario perfetto.
Non menziona se non di soppiatto il nucleare e propone sostanzialmente una visione decrescista – tacendo su quanto sia diffusa a livello mondiale la povertà energetica – che noi non possiamo condividere. Tuttavia ha il merito di svelare al pubblico di massa l’inganno della soluzione 100% rinnovabili, gli intricati legami politici ed economici tra la parte che la promove e le industrie di idrocarburi, e le sue radici più ideologiche – se non addirittura mistiche – che scientifiche.
Per questo vi consigliamo di guardarlo.
Per approfondire: